Vai al contenuto

CHI SIAMO

L’ACSE è una ONLUS che svolge la sua attività a favore dei migranti e profughi.

Uno degli scopi dell’ACSE è creare e mantenere viva nella società la cultura dell’accoglienza.

L’ACSE viene incontro alle esigenze dei migranti grazie all’opera dei Comboniani, Comboniane e Volontari che si impegnano quotidianamente nel fornire supporto e assistenza a quanti …. sono costretti ad abbandonare le loro case nella speranza di salvarsi e di trovare altrove pace e sicurezza” (Messaggio della giornata mondiale del Migrante e del Rifugiato, 15 gennaio 2017).

CENNI STORICI

L’ACSE nasce nel 1969 come Associazione Comboniana Studenti Esteri grazie all’iniziativa di Padre Renato Bresciani, Missionario Comboniano che, espulso dal Sudan, ha voluto venire incontro ad una realtà̀ di frontiera di quel tempo poco affrontata a Roma: offrire sostegno agli studenti universitari provenienti dall’Africa.

ANNI NOVANTA
Col passare del tempo e con l’aumentare del flusso migratorio, la struttura inizia ad accogliere nuove categorie di emigranti. Con i nuovi obiettivi l’ACSE(Associazione Comboniana Servizio Emigranti) avrà un’utenza più ampia e svolgerà un compito importantissimo non solo per gli immigrati ma anche per la chiesa di Roma e per la società civile.

1995
L’ACSE si costituisce come Associazione autonoma di volontariato con atto costitutivo e statuto proprio (Vedi documento). Ciò è inteso come coronazione per quello che aveva fatto fino a quel momento Padre Renato Bresciani, ma soprattutto come punto di partenza per affrontare le nuove sfide del fenomeno sempre più visibilmente crescente dell’immigrazione.

2000
L'Associazione ottiene il riconoscimento della Regione Lazio diventando ONLUS a tutti gli effetti e con tutti i diritti.

2008
L’ACSE è iscritta nel registro nazionale degli enti e delle associazioni che svolgono attività a favore degli immigrati.

Oggi
L’Associazione, pur nei cambiamenti, mantiene vive le proprie aspirazioni grazie allo spirito e al carisma che sono ancora attuali ed in grado di dare una risposta ai problemi degli stranieri.
Alcune attività sono state abbandonate, non rispondendo più alle esigenze, e dando posto a nuove iniziative per far fronte a incombenze emergenti.
Tuttavia, uno degli scopi prioritari dell’ACSE è creare e mantenere viva nella società la cultura dell’accoglienza.

 

VOLONTARIATO E TIROCINIO

L’Associazione si basa sul volontariato. La presenza di volontari è sempre benvenuta, purché possa fornire una continuità al servizio offerto. In sintonia con l’intento dell’associazione di voler integrare i migranti nel supporto ai servizi è gradita anche l’opera volontaria dei migranti stessi.

L’ACSE è disponibile ad accogliere studenti universitari e tirocinanti per un servizio di accoglienza e/o di insegnamento.