Vai al contenuto

Passeggiate didattiche

Le passeggiate didattiche consentono di scoprire il contesto culturale e territoriale nel quale i migranti si trovano a vivere ma che, nella gran parte dei casi,  ignorano.

La conoscenza del passato culturale di un popolo aiuta lo straniero a sentirsi maggiormente integrato nella città che lo accoglie e contribuisce ad alimentare il rispetto del patrimonio storico e archeologico.

La conoscenza storica dei rapporti fra la civiltà romana e gli altri popoli, soprattutto del Mediterraneo e dell’Est europeo, consolida la convinzione di appartenere ad una matrice culturale comune.